Vini di Sardegna

Vini di Sardegna

Vini di Sardegna
La coltura della vite in Sardegna vanta una tradizione a dir poco millenaria.
Lo dimostrano anche gli innumerevoli ritrovamenti in ambito archeologico che il vino nell'isola era un nettare prelibato prodotto sin dai tempi più remoti.
Ancora oggi, un sorprendente numero di produttori e di cantine si adoperano giornalmente per dare lustro sia ai rari e preziosi vitigni autoctoni, che a quelli di importazione più o meno datata, che hanno trovato in Sardegna un ambiente naturale ideale, dando vita a vini dagli aromi e sapori assolutamente entusiasmanti per la loro straordinaria qualità. 

Vini Rossi

Vini Rossi

I vitigni rossi autoctoni più famosi sono il Bovale, il Monica e il Cagnulari. Il Cannonau invece, cioè il vino più conosciuto della Sardegna, sino a non molto tempo fa si riteneva fosse stato introdotto nell'isola in epoche remote, ma da studi recenti sono emerse evidenze storico-scientifiche che dimostrano in modo netto che trattasi anch'esso di un autoctono. 

Tra gli altri rossi locali spiccano il Mandrolisai che prende la DOC dalla sua area di produzione omonima e che è un assemblaggio perfetto di Cannonau, Monica e Bovale, il Carignano, vitigno anch'esso introdotto nell'isola da molto tempo e che ha trovato la sua collocazione ideale nel Sulcis (da qui la DOC del vitigno Carignano del Sulcis) l'area a sud-ovest della Sardegna, e che annovera tra i vini rossi più pregiati e apprezzati di tutta la produzione locale. Menzione speciale anche per il meno conosciuto tra gli autoctoni, il Nieddera, tipico nell' area di Oristano.

Vini Bianchi

Vini Bianchi

Tra i vini bianchi più apprezzati della Sardegna il più famoso è certamente il Vermentino, nelle due classificazioni più conosciute, il Vermentino di Gallura DOCG e il Vermentino di Sardegna DOC. Entrambi eccellenti come accompagnamento ai piatti di mare, i crostacei, le carni bianche e i formaggi delicati di media stagionatura. Ad Alghero spicca il Torbato, fresco e secco, ideale anche da aperitivo. Famosa la sua versione da Spumante Brut. Altra menzione nel sud dell' isola per il Nuragus di Cagliari, raffinato e delicato, ideale per aperitivi ed antipasti freschi di mare. 

Vini Rosati

Vini Rosati

Snobbati per anni dalle cantine stesse, i vini rosati sono tornati prepotentemente di moda negli ultimi tempi, grazie al mercato e alla richiesta sempre più incessante di vini raffinati ed eleganti, meno corposi e pesanti nella gradazione alcolica dei rossi locali, seppur eccellenti. Così, ora sono tante e di grande qualità le offerte di vini rosati di Sardegna. Per coloro che preferiscono una beva più leggera e fresca, senza rinunciare però a vini ricchi di profumi e sapori.

Vini da Dessert

Vini da Dessert

I vini da dessert in Sardegna sono una scoperta incredibile. La ricchezza delle uve e la facilità di passire a lungo regalano a molti di questi sentori olfattivi e al palato del tutto eccezionali. 

Tra i più conosciuti certamente la raffinatissima Malvasia di Bosa, nelle versioni Dolce e Riserva e la Vernaccia di Oristano, straordinario vino da invecchiamento, maturato a lungo sui lieviti "flor". Entrambi vini cosiddetti da meditazione, bene accompagnano i dessert a fine pasto, la pasticceria secca, in particolare a base di mandorla e frutta secca. 

 

 

Vini Spumanti

Vini Spumanti

Da alcuni anni, le tendenze dei consumatori stanno cambiando.La vendita dei vini rossi è in leggero calo, mentre è in grande crescita la richiesta di vini bianchi e in particolare delle bollicine. Sono soprattutto i giovani e le donne a chiedere un prodotto più profumato e dalla gradazione alcolica contenuta. Anche per andare incontro alle nuove tendenze nel bere, le varie aziende vinicole si sono sempre più attrezzate per proporre versioni brut, demi-sec e dolci, dalla spumantizzazione delle ricche e pregiate uve del territorio.

Formati Magnum

Formati Magnum

Diverse le proposte in formato Magnum delle varie cantine, a partire da 1,5 Lt, passando per i 3, per arrivare addirittura sino ai 6 Lt., dei più importanti vini isolani. Nelle loro eleganti e solide cassette di legno, sono l' ideale non solo per sorprendere i vostri ospiti a tavola e condividere il vino in numerosa e allegra compagnia, ma anche come entusiasmante idea regalo per compleanni, feste di laurea o altre liete ricorrenze.

Linea "Antonio Marras"

Linea "Antonio Marras"

Sella & Mosca è appena uscita sul mercato con una nuova linea di vini superiori, realizzati con la collaborazione del famoso stilista Antonio Marras, che ha firmato quattro nuove etichette.

Si tratta di Oscarì, uno spumante Metodo Classico da uve Torbato, Ambat un Vermentino di Sardegna DOC, Catore un altro bianco da tavola da uve Torbato e infine Mustazzo, un rosso da uve Cannonau.